Un po’ di ABC – 2. Privilegio maschile

Ovvero, Della libertà di non doversi preoccupare di molte cose   Introduzione Qualche giorno fa mi sono risolto a tradurre qualche pagina da un libro che ho letto di recente intitolato “Femminismo radicale per uomini”. L'argomento era il patriarcato e l'autore ricostruiva la genesi storica del fenomeno a cavallo della trasformazione della nostra specie da…

La nuova frontiera dello stupro virtuale sbarca in Italia

È emerso negli ultimi giorni il caso di gruppi Facebook dove gli utenti pubblicano foto rubate ad amiche e contatti femminili per sottoporle alla lussuria di altri maschi. Quando la notizia viene dalla lontana Australia (qui ne avevo tradotto alcuni passi), o anche dal vicino mondo francofono, la cosa inevitabilmente turba: ci si chiede come…

Aspiranti suicidi, non siete soli!

Al di là delle polemiche sulla reale necessità di una giornata come questa, volevo approfittare dell'occasione per richiamare l'attenzione personalmente sul tema dei suicidi maschili, perché si tratta effettivamente anche in Italia di una delle principali cause di morte prematura in Italia, nonché di una causa di morte violenta e assai differenziata in base al…

Le regole degli “uomini veri”

È un post che ogni tanto vedo comparire qua e là: immagino sia una di quelle cose che compaiono ad un certo punto nella storia e che assurgono valore universale, come i meme, o l'anziano al negozio di elettronica, o le citazioni di Abraham Lincoln. Ad ogni modo, il post è questo, e ogni volta…

Stuprare, sì, ma con ironia

Ieri mattina la pagina Facebook “La Friendzone non esiste” pubblica lo screenshot di alcuni commenti in cui dei ragazzi si chiedono se sia effettivamente stupro quando la ragazza è in stato di incoscienza perché drogata: si scambiano pareri e battute, incuranti dell'oggetto della loro – chiamiamola per il momento così – goliardia, nonché del fatto…

Vuoi che ti suoni il clarinetto?

“Dick pics!” Le due parole che suonano come una marca di patatine al formaggio, ma che a differenza di quelle non vorreste MAI far trovare incustodite ai vostri bambini. Non ho resistito a un attacco a effetto alla John Oliver, anche perché oggi mi decido finalmente a scrivere un post a cui pensavo da un po',…

I miti che si autoperpetuano

I social network come Facebook e Twitter si presentano spesso all'utente come un pulpito virtuale da cui diffondere informazioni, battute ad effetto e, spesso, pretese visioni del mondo. È molto facile, e anche molto umano, rimanere vittime di questo schema e illudersi di poterci creare un nostro seguito di fan adoranti in attesa della nostra…

Il silenzio (degli uomini) uccide

Le questioni di genere provocano spesso reazioni negative negli uomini. Queste reazioni possono variare a seconda della tipologia della notizia, se è un fatto di cronaca o un'esternazione di qualche personaggio famoso (in questo secondo caso, per esempio, vi possono essere numerosi attacchi ad personam). Se fino a qualche tempo fa i problemi di genere…